Terrorismo Mediatico, Nucleare e Tè Giapponese

Segnalo una risposta che ha scritto la sempre ottima Acilia nel suo blog a uno dei soliti articoli senza arte né parte che infestano la stampa italica. Nel pezzo, disponibile a sua volta in un link nella risposta, preconizza la morte del tè giapponese causa una sua nuova velenosità radioattiva che si sarebbe diffusa in lungo e in largo per tutto l’antico Cipango.

Mentre di solito il mio atteggiamento consiste nell’evitare di comprare stampa generalista (parliamo di giornali ritenuti attendibili come Repubblica), Acilia si fa pervadere un furor sacro e risponde fatti su fatti e dati su dati.

La risposta è visibile qui

3 thoughts on “Terrorismo Mediatico, Nucleare e Tè Giapponese”

  1. Ops, scusa non mi sono presentato,
    Davo per scontato che fosse solo morgan a scrivere su questo blog.
    Mi chiamo Alessandro e sono anch’io di Roma. Seguo la catastrofe Fukushima da quando è iniziata. Nel tempo ho raccolto siti e blog che ne parlano, che sono quelli del post precedente. Magari li trovi interessanti. Ciao.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *